Noumeno 7921

2010
21’06’ ‘

Video liberamente inspirato dal film di R.W.Fassbinder Veronika Voss.
Circa un anno di scatti fotografici in metro, nelle ore più disparate quali all’apertura mattinale o alla sera poco prima della chiusura, per avere ben evidente il luogo nella sua nudità assoluta.
Solo anni dopo una vasta raccolta del materiale fotografico ed avere scoperto questo enorme regista Fassbinder, il lavoro si è costruito come caselle d’un puzzle.
Ho trasformato le immagini in B/N e le ho ancor più prosciugate da tutte le pubblicità, poi ho alterato la luce facendola diventare contrastante e tagliente come nel film Veronika Voss per ricreare la stessa atmosfera che trovavo assolutamente coerente con le mie immagini, anche se io ho voluto investigare l’ambiente senza la figura umana. In quei giorni di montaggio che svolgevo in Francia, stavo contattando un ospedale in italia, e alla prima telefonata avevo dovuto aspettare in attesa diversi minuti, la cosa la trovavo paradossale ma allo stesso tempo avevo indirettamente trovato la casella mancante la colonna sonora. Quindi ho ritelefonato all’ospedale il giorno seguente registrando la telefonata quindi l’attesa che ho poi messo in loop ed ho elaborato durante tutta la proiezione fotografica. E’ stato un lavoro lungo ed articolato iniziato 17 anni fa’ circa e ad oggi penso che dovro’ ancora metterci mano.